// Function to set UTM parameters to cookie if they are present

Il nostro coinvolgimento nella Fashion Revolution Week 2022: azioni per l'aumento dei salari di sussistenza

mercoledì 13 aprile 2022

Stanley/Stella è orgogliosa di unirsi alla campagna Fashion Revolution Week 2022 e di abbracciarla con azioni concrete. Dall'inizio delle nostre attività nel 2012, Stanley/Stella ha sempre sostenuto il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro dei lavoratori.

La Fashion Revolution Week è un'altra opportunità per sottolineare il nostro impegno.

 
Questa campagna annuale riunisce il movimento mondiale di attivismo della moda. L'obiettivo principale di quest'anno di reimmaginare collettivamente un sistema di moda giusto ed equo per le persone e il pianeta si allinea con le azioni di Stanley Stella per i lavoratori.

Legga di più sulla campagna sul sito ufficiale della campagna fashionrevolution.org




Aumentare i salari in Bangladesh



I governi stabiliscono salari minimi legali nell'industria dell'abbigliamento. Tuttavia, questi salari minimi non permettono alle famiglie di coprire uno standard di vita decente". La Global Living Wages Coalition definisce "gli elementi di uno standard di vita decente includono cibo, acqua, alloggio, istruzione, assistenza sanitaria, trasporto, abbigliamento e altri bisogni essenziali, inclusa la previdenza per eventi inaspettati".


Mentre la soluzione ovvia sarebbe un aumento significativo dei salari, il raggiungimento di questo obiettivo è bloccato da una lunga storia di regolamenti rigidi alimentati da interessi di marca e di governo. Un cambiamento richiederebbe il supporto degli attori chiave menzionati e dell'associazione dell'abbigliamento BGMEA.

La nostra azione concreta per migliorare le condizioni di vita dei lavoratori dell'industria dell'abbigliamento in Bangladesh: il Fair Grocery Shop Project



Migliorare la qualità della vita degli operai in Bangladesh rimane una priorità per Stanley/Stella. Risolvere questo problema semplicemente aumentando i salari è impegnativo.  

L'iniziativa Fair Grocery Shops di Stanley/Stella, lanciata nel 2020, compensa il costo della vita dei lavoratori offrendo cibo scontato. I nostri investimenti in tre fabbriche forniscono beni di prima necessità come riso, lenticchie, olio, sale e sapone ad una riduzione di prezzo di oltre il 40% a più di 10.000 lavoratori.

A marzo abbiamo raggiunto i lavoratori dell'abbigliamento Interstoff in Bangladesh, distribuendo prodotti necessari a circa 5.000 lavoratori. Il nostro fondatore e CEO, Jean Chabert, ha inaugurato un progetto di distribuzione quotidiana di cesti alimentari per tutti gli operai della Interstoff Apparels Ltd. a Kalikoir, Gazipur (Dhaka, Bangladesh), durante la sua recente visita in loco.

Interstoff è uno dei nostri partner principali. L'obiettivo di Stanley/Stella è di avere un impatto complessivamente positivo sulle condizioni della fabbrica.

Naturalmente rimaniamo impegnati nel quadro più ampio dell'aumento dei salari a livello nazionale. Tuttavia, come detto, non possiamo farlo da soli. Noi di Stanley Stella incoraggiamo le persone a firmare la petizione lanciata da "Good Clothes, Fair Pay", una campagna che chiede una legislazione sul salario vivente nei settori dell'abbigliamento, del tessile e delle calzature. Può firmare la petizione qui: goodclothesfairpay.eu

Caricamento
Caricamento